giovedì 4 luglio 2013

LA MECCANICA ARTISTICA DI STEVE DUNN

Steve Dunn é cresciuto nella cittadina universitaria di Cambridge, provenendo da una famiglia di militari, fu presto avviato alla Royal Air Force, dove si arruolò come meccanico aereonautico. Il suo tempo libero lo passava  girando e menutenzionando le  sue amate moto, principalmente Norton e Laverda ma non disdegnando neanche le quadricilindriche giapponesi.

Messosi alla ricerca di un lavoro maggiormente creativo, Steve  ha passato  15 anni lavorando per un’azienda che si occupava di reprografia ed in cui imparò tutti gli elementi del mondo della stampa, della fotografia professionale e più in generale del mondo della grafica.

Cominciò a disegnare proprio in quegli anni e nel 1997 ricevette una commessa dalla casa editrice Pole Position Publishing per una serie di disegni di autovetture classiche. Lo stesso anno creò la sua prima On Line Art Gallery su Internet. Il successo dell’iniziativa fu tale da indurlo nel 2005 a diventare un professionista free lance.


Specializzato nelle realizzazioni grafiche che riguardano autovetture e moto, cominciò a lavorare per molteplici clienti , tra cui BMW Car Club of America, Triumph Owners Motor Cycle Club e il  Vintage Motorcycle Club.

Steve Dunn, continua quella tradizione di disegnatori e pittori inglesi che,  tra '700 ed '800, trovavano spesso ispirazione  ritraendo purosangue di alto lignaggio ed anche lauti guadagni grazie al soddisfacimento dela vanità dei proprietari. Steve continua......sempre  con i cavalli ma adesso.......... " vapore" !




George Stubbs, "Tristram Shandy, a Bay Racehorse Held by a Groom in an Extensive Landscape"  1760 ca.








1 commento:

  1. sono stupendi questi disegni romano!! e che persona dotata e piena di risorse steve dunn!!! e grazie per questo articolo tanto interessante e bello quanto atteso

    RispondiElimina

La libertà di opinione verrà rispettata sempre, nei limiti della legalità. Qualora si ravvisino commenti offensivi ovvero in violazione di una qualsiasi normativa in vigore, il commento verrà cancellato ma conservato (con il relativo indirizzo ip di pubblicazione) per una eventuale azione legale.