domenica 18 dicembre 2011

THE UGO ROFFI’S POINT OF VIEW

A volte si guarda lontano perché si teme che ciò che é vicino sia troppo “normale”, consueto, banale. Per questa ragione e solo per questo, ci siamo trovati a parlare tante volte di fotografi , di video o movie makers lontani nel tempo e nello spazio dimenticando che proprio qui, sotto i nostri occhi, si stava celebrando in modo netto ed accurato la celebrazione della passione per l’immagine e per le moto. E’ il caso delle fotografie e dei video di un amico , Ugo Roffi che riesce con un solo gesto a coniugare entrambi questi suoi amori. Perché Ugo è uomo di immagini…..








……ma é anche uomo di moto…………..




……ed é per questo che riesce a cogliere e a restituirci nei suoi scatti tutta l’anima, la tradizione, il fascino del mondo delle due ruote.




“Norton” -Nothing But British Rally- Dogliani, Luglio 2011




"Vincent Helmet"




Della sua attività di video maker avevamo già parlato in un precedente post ( Banda Bonnisti Genova Tourist Rally 2009) in cui si riportava la “registrazione” del Genova Tourist Rally 2009 con la Banda Bonnisti. Il video, pur presentando già una forte tensione narrativa grazie ad un sapiente montaggio delle immagini, aveva però ancora un forte taglio documentaristico.



In quest’ultimo video,girato per e con il suo gruppo “Café Racer Genova”, ormai definibile uno short movie a tutti gli effetti, Ugo lascia libero sfogo alla sua capacità narrativa grazie all’accuratezza della fotografia, al montaggio ben ritmato e alla scelta di un soundtrack fortemente evocativo.


Shooting: Canon 7D with 24-105mm L lens
Editing: Media Composer and After FX.
Location: Genova, Monte Fasce .
Music: Nick Cave, Red Right Hand
.





Cafe Racer Genova, I from ugo roffi on Vimeo.

3 commenti:

  1. C@zzo Romano, così mi fai arrossire :-))))
    Ti ringrazio del ritratto che mi hai fatto, ora però dovrò rimanere all'altezza delle aspettative. Speriamo di non deluderti.
    ;-)))))))

    Colgo l'occasione per farti gli auguri a te e a tutti i lettori di "My funny bonneville", ormai un riferimento per tutti noi appassionati del settore. E' grazie al cuore con cui seguiamo le nostre passioni che la scena sta crescendo.

    Buon natale a tutti!!

    RispondiElimina
  2. ma da dove vengono questi centauri? da un altro pianeta o da altri tempi? che lo sa!! ma sono fantastici,un atmosfera davvero da sogno con moto bellissime che fanno il loro percorso così easy... veramente un bellissimo cortometraggio,grazie per lavorare così bene facendoci godere di cose uniche.

    RispondiElimina
  3. io ho la fortuna di conoscerlo e di vantarne la amicizia

    RispondiElimina

La libertà di opinione verrà rispettata sempre, nei limiti della legalità. Qualora si ravvisino commenti offensivi ovvero in violazione di una qualsiasi normativa in vigore, il commento verrà cancellato ma conservato (con il relativo indirizzo ip di pubblicazione) per una eventuale azione legale.